Il Resto del Carlino parla di noi
16478
post-template-default,single,single-post,postid-16478,single-format-standard,bridge-core-2.3.7,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-22.3,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive
 

Il Resto del Carlino parla di noi

Il Resto del Carlino parla di noi

Restare in casa, ma senza rinunciare alla piadina!

Sulle pagine di Ravenna del Resto del Carlino uscito in data 3 aprile 2020 compare un articolo che si occupa di alcune delle realtà locali romagnole per le quali il lockdown dovuto alla pandemia causata dal COVID-19 che, mentre viene redatta questa news, sta ancora flagellando l’Italia e tutto il mondo ha significato, invece della serrata, un aumento repentino del carico di lavoro, con tutte le difficoltà del caso.

Il suddetto articolo riserva uno spazio anche alla Piadina del Salinaro. Nel nostro piccolo, infatti, ci siamo trovati dal giorno alla notte a dover soddisfare una richiesta quadruplicata dei nostri prodotti, proveniente dai supermercati che riforniamo. Siamo orgogliosi dell’attenzione che ci è stata riservata dalla stampa nonché soprattutto dai consumatori e desideriamo fargli sapere che stiamo facendo tutto quanto in nostro potere per lavorare al meglio in questo momento difficile e doloroso, mantenendo le caratteristiche qualitative artigianali della nostra piadina per portare nelle case in cui entrerà un alimento sano e gustoso che possa anche evocare al palato di chi lo assaggia la sensazione della piadina mangiata davanti a uno dei nostri tipici chioschi, in attesa di poterla presto gustare nuovamente in riva al mare.

Clicca qui per scaricare l’articolo in PDF

Nessun commento

Posta commento